Il lavoro vibrazionale per la Terra e per la nostra unica Famiglia Umanità: presentazione


Noi tutti possiamo scoprire di essere Anime Trasmutatrici se oggi abbiamo la Consapevolezza che il dolore vissuto nella nostra vita è ciò che ci ha permesso di evolvere e di acquisire quella sensibilità che sperimentiamo nella più profonda Con-divisone e Com-passione nei confronti di ogni altro noi sulla Terra e rispetto ai gravi problemi che ancora affliggono l’intera Umanità.

E proprio per tutti coloro che oggi  sentono e  riconoscono la necessità di contribuire al processo per la Rinascita globale, esiste una proposta che si chiama  “Il lavoro vibrazionale per la Terra”, che ha come obiettivi
1)   Aiutarci ad entrare nel Pensiero della V Dimensione che ci permetterà di superare tutto quanto viviamo nel dualismo dialettico bene/male
2)   Adeguare il nostro livello vibrazionale,  in modo che questo  Pensiero sia sostenuto da un nuovo sentire.                                                                                                              
 Il lavoro vibrazionale per la Terra  è il risultato di un intensissimo lavoro nel quale le tematiche relative ai bisogni collettivi più sentiti diventano “preghiera” e “Intenzione”.
Per questo è importante  sentire” le nostre preghiere, dobbiamo vivere quel dolore espresso nel “Mi dispiace”,  riconoscendolo come momento fondamentale nella “catarsi” necessaria al processo di Purificazione,  fondamentale per permettere la Rinascita della nuova Umanità.

Il lavoro vibrazionale per la Terra è costituito da due parti:
Nella prima sono proposte diverse frasi che “parlano” il linguaggio del Corpo Emotivo e che quindi per poter essere sentite e vissute anche da tutti coloro che le leggono, sono introdotte dalle parole “Mi dispiace”, “Grazie” e “Chiedo Per-DONO” 

La seconda parte del lavoro è costituita da un elenco di rimedi omeopatici ed essenze floreali, seguita da dalla citazione di diversi Salmi e versetti, proposti secondo un ordine ben preciso e assolutamente intenzionale.
In natura esiste tutto ciò che può in ogni momento essere vissuto nel “bene” o nel “male”.
Chi conosce i principi dell’Omeopatia sa che tutti i rimedi che la costituiscono sono quelle sostanze che se assunte nello stato della materia, nelle basse frequenze che la costituiscono, possono farci ammalare, ma se proposte nel loro principio vibrazionale, nelle varie Diluizioni, possono permetterci la Guarigione.

Diversi studiosi confermano oggi che il libro dei Salmi abbia un potente potere di guarigione e confermano che molti testi antichi, usati in culture differenti e legati a religioni diverse, abbiano in sé un potenziale i davvero importante da un punto di vista vibrazionale.
Grazie alle recenti scoperte nell’ambito della fisica quantistica  forse oggi  possiamo sentire in modo nuovo anche il significato di questi Salmi, scritti in un’epoca così lontana…
I numeri dei salmi citati vanno interpretati come Diluizioni particolarmente elevate, che permettono ai vari rimedi di vibrare nelle frequenze più alte

Anche se non siamo credenti o crediamo in un Dio diverso da quello che ci propongono i testi legati alla tradizione Cristiana, possiamo oggi essere pronti a riconoscere che è importante superare tutto ciò che è in noi nella “ferita” del nostro piccolo bambino spirituale traumatizzato da anni di catechismo in cui ci è stato presentato e proposto un Dio limitato perché umanizzato….!
E’ giunto il momento di riconoscere l’universalità di tutti i messaggi spirituali….SIAMO UNO!
Il nostro Pensiero ci permette di creare un potente flusso di energia capace di interagire con il Campo Vibrazionale della Terra.
Dobbiamo vivere nel Pensiero attraverso il quale invochiamo il nostro “Per-DONO”, non per essere “perdonati”, ma perché siamo certi di poter ricevere quel DONO, espressione di quell’Amore Incondizionato  ed Infinito che è Fonte della Vita stessa.
Dobbiamo “sentire” la profonda GRATITUDINE nel “Grazie” per ciò che nel nuovo possiamo vivere per creare la qualità vibrazionale del nuovo


Sono certa che così come questo Amore ha potuto trasformarci in una Famiglia
nella quale ciascuno di noi può essere pienamente se stesso nel suo sentire,
può esprimere  la propria  unicità, sentendosi accolto a amato solo per questo,
insieme,
 ognuno nel proprio progetto di vita,
potremo attingere a questa nuova forza e consapevolezza e potremo diventare uno strumento  davvero importante per l’espansione di questa  
Vibrazione d’Amore.

Ciò che oggi sento sempre più forte in me è il desiderio che tutti sulla Terra possano vivere questo Amore.
Solo nell’Amore possiamo creare un futuro per tutti coloro che saranno oltre noi.
Siamo in un momento in cui è davvero importante che tutti comprendano la necessità di questa evoluzione collettiva, per questo voglio proporre, a chi vorrà seguirlo, il lavoro che a livello vibrazionale sostiene la rinascita nella Terra.

Dobbiamo trasmutare il dolore originario per la perdita della nostra Interezza per ritornare a vibrare nell’UNO.
Guarire nell’UNO significa accogliere in noi ogni “altro noi”, nell’umiltà della sua-nostra condizione umana, riconoscendo che tutto ciò che si manifesta nel buio è solo ciò che in noi va trasmutato.


Il lavoro vibrazionale per la Terra  verrà presto pubblicato anche in inglese in ogni suo aggiornamento su questo blog e rappresenta un sostegno fondamentale per trasmutare tutto ciò che viviamo in ogni forma di disagio, individuale e collettivo.
Trasmutare significa riportare tutto ciò che è buio nella sua dimensione di Luce.
La trasformazione che viviamo mentre eleviamo il nostro campo nelle frequenze dello Spirito, è oggi sempre più profonda e visibile.
Tutti siamo molto più sensibili alla risonanza nel collettivo.
Tutti possiamo oggi sentire la  necessità  di azzerare il dolore che l’Umanità continua a riprodurre, per ritornare a vivere la nostra interezza nell’UNO che siamo.
Esiste per tutti , nella scelta della Luce, la possibilità di vivere sulla Terra Amore,  Pace, Salute,  Armonia e condivisione del Bene
Il nostro Pensiero può parlare al Corpo Emotivo e trasformare il dolore in Amore e Luce.
La nostra pratica quotidiana attraverso il lavoro può diventare il momento in cui riportiamo nell’UNO tutto ciò che nell’esperienza della materia viviamo nel due.



Grazie a tutti coloro che vorranno unirsi al progetto per la nostra rinascita collettiva !

Commenti

Post popolari in questo blog

Contatti

La nuova Umanità