La Guarigione dell'Anima



Oggi possiamo imparare a ricollegarci con la Fonte della Fiducia Universale per diventare noi stessi sorgenti  d’Amore, nel Divino in noi.

Il lavoro vibrazionale parla al Corpo emotivo collettivo e quindi è uno strumento potente per il benessere di tutti.
Il lavoro vibrazionale ci permette di sintonizzare la nostra Anima in frequenze sempre più elevate. 
Questo ci permette arrivare alla risoluzione di molte problematiche che in passato abbiamo continuato ad attrarre nella nostra vita e di vivere una guarigione sempre più profonda, una guarigione che non solo ci libera da sintomi e malattie, ma che ci permette innanzitutto di aprirci alla nostra dimensione spirituale. 



Il primo passo per riappropriarci del nostro ben-essere è lavorare con un operatore olistico capace di accompagnarci nell' ascolto   di tutte le emozioni trattenute nel corpo e trasformatesi in sintomi, rigidità o schemi comportamentali che limitano il nostro vero essere   
(Leggi anche Process Acupressure®  cliccando sulla scritta)


Successivamente è fondamentale comprendere che tutto ciò che stiamo sentendo e vivendo a livello emotivo è risonanza con tutto ciò che è nell’Esperienza vissuta dall’Umanità, presente come memoria vibrazionale nel corpo emotivo della Terra.

Quando comprendiamo questo,  siamo in grado di accogliere noi e ogni altro noi che rappresentiamo in quel sentire, e riconosciamo la necessità di vivere proprio quella situazione come espressione di un bisogno molto ampio e profondo, il bisogno di tutta l’Umanità.



 Ogni volta in cui ci attiviamo per superare un'opposizione creiamo un imput vibrazionale che dà energia a quel seme che stiamo nutrendo e che presto crescerà insieme alla nostra Nuova Umanità..

Il nostro pensiero focalizzato nelle medesime Intenzioni ci permette di creare un potente flusso di energia capace di interagire con il Campo Vibrazionale della Terra.                                                                                
 La nostra meditazione attraverso il lavoro può diventare il momento in cui riportiamo nell’UNO tutto ciò che nell’esperienza della materia viviamo nel due.

Le emozioni che viviamo ogni giorno e lo spazio che diamo quotidianamente al nostro sentire contribuisce a creare quel campo che può sostenere il cambiamento globale 
La nostra meditazione deve diventare il momento in cui riportiamo nell’UNO tutto ciò che nell’esperienza della materia viviamo nel due.

E’in questa nuova Consapevolezza che possiamo accogliere la possibilità di  attivarci in un vero lavoro vibrazionale rivolto innanzitutto a noi stessi, ma anche a tutti coloro che “sentiranno” il cambiamento vibrazionale in noi e nell’Espansione del Campo oltre noi.

Quando la materia abbraccia lo Spirito viviamo quella Connessione nella quale ci sintonizziamo nelle frequenze più elevate e siamo Luce

In molti non riusciranno a vivere il cambiamento necessario a sintonizzarsi  nelle nuove frequenze che caratterizzano il campo vibrazionale della Terra...anche se le loro Anime continueranno il loro viaggio in altre dimensioni...
Possiamo ancora "aiutare" moltissime persone a trasformare tutte le memorie ancestrali che limitano la trasformazione necessaria
unendoci nella versione del
Lavoro  vibrazionale per la terra e per la nostra unica Famiglia, Umanità,
più adatta ad armonizzare in noi il campo vibrazionale di tutte le Anime a cui siamo collegati.
Contattatemi per maggiori informazioni:
marina.traversi@gmail.com
whatsapp 3491111327


Possiamo insieme sostenere tutti coloro che dovranno lasciare la Terra attraverso gli imput vibrazionali di questi rimedi e frequenze, da ripetere 3 volte al giorno:

Ignatia 200  21
Star of Bethlehem, Angelica,  21
Archetipo 5, E', Lodare
Archetipo 15 Samek


Grazie!






Commenti

Post popolari in questo blog

Contatti

Il mio libro

Guarire nell'Amore