La profonda Guarigione


Il mondo in cui attualmente viviamo sta portando in Luce tanto buio. Molti sono gli stati d'Animo che possiamo vivere nel momento in cui lo spettro della pura, del senso di ingiustizia e di impotenza che sperimentiamo nell'impatto quotidiano con tutto ciò che ci circonda, prende il sopravvento.

E' davvero tanto importante cercare di non interagire con quanto ci paralizza nel nostro stato emotivo e nutrire in noi quelle risorse che possono elevare il piano della nostra Consapevolezza.

Siamo materia, ma siamo soprattutto vibrazione in costante risonanza con Tutto nella nostra dimensione transpersonale.

In ogni momento possiamo diventare co-creatori della realtà che viviamo, nutrendo in noi i progetti che vorremmo poter realizzare. Non si tratta di un semplice "desiderare", ma di creare quel campo vibrazionale di serenità che può permetterci di vivere lo stato emotivo della gioia e della piena soddisfazione, nella Certezza che  tutto ciò che ci sta più a cuore sia già realtà.

Possiamo imparare ad essere sempre più attenti alla qualità dei nostri pensieri, sostenendoli con un sentire armonico.

Possiamo risvegliare la nostra Dimensione creativa e spirituale che da tempo abbiamo dimenticato.

Vivere l'Unità di Spirito e materia può permetterci di vivere il nuovo nella nostra vita.    

Aprirci alle frequenze elevate nel piano dello Spirito significa comprendere la necessità che tutti possano vibrare nella Pace, nella Gioia, nell’Armonia, nell’Amore. Forti, in questa ricchezza interiore, possiamo sentire in noi una nuova armonia che ci porta nella condizione di sentirci profondamente amati e nella capacità di amare l’altro, nel suo limite.

Nella Compassione, nella Forza e nella Volontà di mantenere il flusso della nostra coscienza aperto nella  connessione Spirito/materia, ci percepiamo in tutto ciò che siamo, siamo stati e saremo, fino a raggiungere la consapevolezza di appartenere ad un TUTTO nel quale siamo UNO. 

In  questo sentire comprendiamo che il limite dell’altro nasce solo dal suo bisogno di fare e vivere quelle esperienze che lo porteranno nel suo tempo a ri-trovare l’Amore eterno che ci unisce, che da sempre è in noi nel nostro DNA spirituale e che ci permetterà di evolvere nella dimensione dello Spirito, sintonizzandoci nelle frequenze più elevate e riconoscendoci nell'Uno, Luce infinita che siamo. Nel piano dello Spirito comprendiamo che anche da un punto di vista vibrazionale ed energetico siamo tutti collegati e questo è proprio ciò che oggi viene confermato nell’ambito della fisica quantistica. Non c’è più differenza fra noi, noi nel nostro albero genealogico e ogni altro da noi, in ogni albero genealogico.

Quando vibriamo nella connessione Spirito/materia possiamo vivere nella capacità di accogliere noi e ogni altro noi, comprendendo che tutto ciò che stiamo vivendo è necessario per entrare nella piena consapevolezza di ciò che siamo.  Comprendiamo di essere co-creatori della realtà che stiamo vivendo,  sentendo che in ogni essere c’è la medesima Matrice Divina.

Oggi possiamo accogliere il progetto della nostra Anima, sostenendo un importantissimo lavoro vibrazionale in grado di "parlare" il linguaggio del sentire,  cioè del corpo emotivo collettivo, sintonizzandolo nelle frequenze utili a sostenere il processo della Rinascita globale.

Nell’intensa nostalgia del Bene in cui tutto era solo Bene, l’uomo può iniziare a percorrere la via del ritorno, nel desiderio che tutti sulla Terra possano vivere in quell’Amore che ci ha generati..

E’ tanto importante oggi risvegliarci in questa CONSAPEVOLEZZA per iniziare a vivere la nostra nuova vita nella Connessione Spirito-Materia.

Il “Mi dispiace”  è il momento fondamentale nella “catarsi” necessaria al processo di Purificazione,  fondamentale per permettere la Rinascita della nuova Umanità.

Dobbiamo trasmutare il dolore originario per la perdita della nostra Interezza per ritornare a vibrare nell’UNO  e d è  necessario imparare a rivolgerci ad un Dio che è in noi, nel nostro potenziale Divino, e non fuori di noi.

Trasmutare significa accogliere un'emozione, un sintomo, un disagio, percepirne l'intensità, vivere l'INTENZIONE di trasformare il dolore che lo accompagna e  attivare quei principi vibrazionali  che permettono la guarigione, cioè la risintonizzazione ottimale delle frequenze in disarmonia

La Medicina della Luce è il metodo attraverso il quale questo processo diventa possibile.





Ogni giorno attraverso la nostra pratica quotidiana possiamo unirci per sostenere un’ importantissima esperienza vibrazionale  di trasmutazione, indipendentemente dal nostro credo. Il nostro Pensiero ci permette di creare un potente flusso di energia capace di interagire con il Campo Vibrazionale della Terra.

E' tanto importante  “sentire” le nostre preghiere.

Dobbiamo vivere quel dolore espresso nel “Mi dispiace”,  riconoscendolo come momento fondamentale nella “catarsi” necessaria al processo di purificazione,  primo passo per  permettere  il ritorno e la Rinascita della nostra Umanità.

  Mi dispiace per tutte le volte in cui rimaniamo nel giudizio e annientiamo la possibilità che ci sia un'apertura nel nuovo

 Mi dispiace per tutte le volte in cui attribuiamo agli altri la responsabilità di ciò che il campo ci mostra nello specchio di ciò che va accolto e trasmutato

Ogni volta in cui ci attiviamo per superare un limite, un'opposizione, creiamo un flusso vibrazionale, un movimento che dà energia e nutre quel seme che  presto si svilupperà dando origine alla nostra Nuova Umanità...

Ora i tempi sono maturi,  si sta sviluppando un grande movimento. In tanti sulla Terra si stanno attivando.  Ogni volta in cui ci  riuniremo in numero sufficiente, animati da una sola idea, saremo abbastanza potenti da diventare contagiosi e favorire il cambiamento globale. 

In tempi ancora  difficili quali quelli attuali, il Progetto deve essere nutrito  con molta cura; ricordiamoci  comunque che le Forze della Luce sono sempre pronte a  spronarci  e a sostenerci.

Possiamo sempre ricevere tutto l'aiuto di cui abbiamo bisogno, quando lo cerchiamo nella nostra sintonizzazione corretta.

Sappiamo che vivremo ancora in un periodo di transizione per diversi anni, fino a quando le Anime che non  sono ancora pronte a vivere il salto vibrazionale lasceranno definitivamente la Terra, per rinascere in altre dimensioni per vivere l'Esperienza ancora loro necessaria. 

Dobbiamo  credere al Miracolo. Dobbiamo vivere nel Pensiero attraverso il quale invocare il nostro “Per-DONO”, non per essere “perdonati”, ma perché siamo certi di poter ricevere quel DONO, espressione di quell’Amore Incondizionato  ed Infinito che è Fonte della Vita stessa.

Possiamo pregare unendoci in un "Chiedo PerDono", non per rimanere nel senso di colpa, ma per vivere la certezza che ogni nostra preghiera è già esaudita nel momento in cui ci sintonizziamo. 

 

Chiedo  perDONO affinché possiamo accogliere tutto ciò che è separazione per riportarlo nell`Unità 

 Chiedo Perdono affinché tutto possa riconoscersi in Luce, Purezza, Innocenza, Gioia, Immortalità, Fiducia, Amore Incondizionato, Gratitudine, Guarigione, . .

 Chiedo PerDono affinché tutti comprendano l'importanza di attivarsi nel lavoro Vibrazionale

 Grazie per tutte le volte in cui sappiamo confrontarci nel dialogo superando il giudizio e  rimanendo aperti all'evoluzione dei nostri pensieri

 

Chiedo Per Dono affinché uomo e donna nella coppia, maschile e femminile in ogni Famiglia, possano riconoscersi Unità nel cammino evolutivo della loro Anime

 

Chiedo Per Dono affinché possiamo superare tutto ciò che viviamo nel due, cioè nella separazione e in tutto ciò che si manifesta in ogni tipo di opposizione

 

Grazie perché oggi possiamo vivere la nostra profonda Guarigione,

 Grazie perché oggi possiamo vivere Fiducia, Amore Incondizionato, Gratitudine

Grazie per la nostra Rinascita nell' Unità di Spirito e Materia

Grazie per tutte le volte in cui rimanendo nella Connessione superiamo i momenti più difficili nella nostra vita

 

Medorrhinum, Graphytes, Borax, Ignatia, Pink Yarrow, Hypericum, Monkshood, Hairy Butterwort, Cosmos

Salmo 85-84

Salmo 114-113

Salmo 112-111

Salmo 96-95

Salmo 136-135

Archetipo 20 Res Perfezionare

Queen Ann's Lace, Yellow Dryas, Cassandra, Spirea, Chiming Bells, White Hibiscus

Frequenza 34 111

Frequenza 333

Medorrhinum 100.000k

Graphytes 200ch

Thuya 12 LM


 

Mantra 23 Febbraio 2024                                                                                              Grazie perché nella Certezza della nostra preghiera possiamo accompagnare la piccola e la grande Famiglia, Umanità nella sua Rinascita

Mantra 11 giugno 2023                                                                                                         Grazie per ogni volta in cui comprendiamo che il problema di ogni altro ci appartiene perché la nostra Guarigione è la Guarigione nell’Uno,                                                      Grazie perché possiamo vivere il Miracolo nel poter vivere consapevolmente il processo che sta sostenendo la nascita della nuova Umanità

Salmo 63-62

 


 integrazionetranspersonale.blogspot.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Contatti

Vivere il DONO

Il lavoro vibrazionale per la Terra

Siamo tutti collegati

Sintonizzarci nel nuovo

Nella Luce tutto è solo Amore.

Le nostre scelte sono fondamentali per il futuro che oggi stiamo creando..

La nuova Umanità

La risonanza

Ritroviamoci nella nostra vera Essenza